Mondo Impresa Infrastrutture (18.10.2021) – NOTIZIE

Ampliamento della rete idrica a Timișoara

Sono stati firmati i contratti per l’ampliamento delle infrastrutture idriche nella città di Timișoara nell’ambito del “Progetto regionale per lo sviluppo delle infrastrutture idriche e delle acque reflue nella contea di Timis, nel periodo 2014-2020” per un valore complessivo di 24 milioni di euro. I lavori riguarderanno 44 strade nella parte nord e 48 nella parte sud. La durata del contratto è di 24 mesi per l’esecuzione dei lavori e 60 mesi di garanzia. Il progetto regionale ha un valore complessivo di 180 milioni di euro ed ha come obiettivo sviluppare sistemi sostenibili di approvvigionamento idrico e delle acque reflue a Timișoara e in 81 località nella contea di Timiș.

Appalto da 66 milioni di euro per la tangenziale di Beius

È stato lanciato il bando relativo alla gara per l’esecuzione dei lavori della tangenziale del Beius. Il progetto comprende la realizzazione di un percorso di circa 7 km compresi 3 cavalcavia e 2 viadotti. Il valore stimato del progetto è di circa 66 milioni di euro e la durata dell’esecuzione dei lavori per il progetto sarà di 18 mesi dall’avvio dei lavori. Gli operatori interessati possono presentare offerte fino al 13 dicembre, alle ore 15:00.

Progetto Orbital Bucarest da 700 milioni di euro 

Il Consiglio della Contea di Ilfov ha concluso un protocollo con il Ministero dei Trasporti e il Comune di Bucarest attraverso il quale è in corso la realizzazione di uno dei principali progetti infrastrutturali, Orbital Bucarest. Si tratta delle strade radiali, che collegano la tangenziale, A0, alla Capitale e all’area metropolitana. Saranno realizzate 10 strade di questo tipo, con 30 svincoli stradali e strade di collegamento con l’autostrada, per una lunghezza totale di circa 96 km. Il costo stimato dei progetti è di oltre 700 milioni di euro, provenienti da fondi europei e dal bilancio dello Stato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *