Modifiche fiscali sul nuovo programma di governo

A seguito della nomina del nuovo Primo Ministro, il partito al governo in Romania ha presentato alcune significative modifiche riportate sul programma governativo. Tra queste, dal 1 ° gennaio, 2018, le aziende non saranno più tassate sul reddito, ma sul giro d’affari con aliquota tra l’1 e il 3 per cento; lo stipendio minimo per economia avrà una crescita graduatoria per il triennio 2018- 2020 fino ad arrivare a 2400 lei/mese per dipendenti senza studi superiori e 3000 lei/mese per quelli con studi superiori; la riduzione dell’IVA al 18% rinviata al 1 gennaio 2019, mentre dal 1 settembre di quest’anno il modello di pagamento dell’imposta sarà modificato sul modello italiano; riduzione dei contributi sociali di 4.25 punti percentuali. L’intero programma di governo e le modifiche riportate sono presentati sul sito ufficiale del Governo Romeno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *