Il massimale di esenzione IVA sale a 300.000 lei

Il Consiglio dell’Unione Europea ha recentemente approvato una nuova deroga per la Romania che prevede, tra il 2018 e il 2020, un massimale di esenzione IVA pari a 300.000 lei. Dal 2012, la Romania beneficia dell’applicazione di un regime speciale di esenzione IVA per le piccole imprese e, senza l’approvazione dell’istituzione europea, dal 1 ° gennaio 2018 il tetto massimo per l’esenzione fiscale, sarebbe tornato a 118.000 lei. Tale misura è inclusa in un progetto di emendamento al Codice Fiscale, approvato dal Senato nel giugno 2017, ed ora in attesa del voto decisivo alla Camera dei Deputati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *