FINANZIATA LA COSTRUZIONE DI DUE IMPORTANTI STRUTTURE OSPEDALIERE

Due strutture ospedaliere regionali vedranno la luce nelle città di Cluj e Iasi nei prossimi anni grazie alla compartecipazione di Fondi Europei e di Bilancio Statale. Nel caso dell’ospedale di Cluj, è stato firmato un contratto di finanziamento tra la Romania e la Banca Europea per gli Investimenti, per un valore di 305 milioni di euro. Tali fondi permetteranno di progettare e costruire una struttura che disporrà di 849 posti letto, 19 sale operatorie e quasi 1400 parcheggi. L’investimento totale previsto è di 500 milioni di euro, con i lavori che si prolungheranno per 7 anni. La seconda struttura ospedaliera ha invece ottenuto un finanziamento di 250 milioni di euro dalla BEI per un investimento totale previsto che raggiungerà anch’esso il mezzo miliardo di euro. Si stima che i lavori di costruzione potrebbero essere avviati nel 2023, rendendo operativi gli 850 posti letto e circa 1500 parcheggi nel 2027.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *