DECRETO DI SEMPLIFICAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE AGLI ENTI PUBBLICI

È stata recentemente pubblicata la legge 267 che completa l’Ordinanda d’urgenza del Governo n. 41/2016 concernente l’istituzione di misure di semplificazione a livello della pubblica amministrazione. In particolare si introduce il divieto alle istituzioni pubbliche, e agli organismi specializzati della pubblica amministrazione centrale, di richiedere alle persone fisiche o giuridiche, al fine di dirimere richieste di prestazioni di pubblico servizio, copie o avvisi di altri atti emanati da altri enti pubblici. Gli enti dovranno scambiarsi, se necessario, copie elettroniche di tali atti, sulla base del consenso espresso del beneficiario del servizio pubblico. Tale legge entrerà in vigore il 1° gennaio 2022.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *