Vendita del 30% di gas sul mercato azionario nel 2018

L’Ordinanza di Governo 64/2016 sulla liberalizzazione del mercato del gas obbligherà i produttori di gas naturale, in particolare Romgaz e OMV Petrom, a vendere almeno il 30% dei loro volumi sul mercato azionario nel 2018 al fine di garantire un ambiente competitivo, accessibile e non discriminatorio a tutti i livelli di negoziazione sul mercato del gas. Ai fornitori, inoltre, sarà richiesto di acquistare, dai mercati centralizzati, almeno il 20% della quantità contrattuale e di rivendere ai clienti almeno il 30% del gas naturale per il quale stipulano contratti di compra-vendita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *