Vard Tulcea assume 150 dipendenti vietnamiti

Vard Tulcea, uno dei leader nel mercato delle costruzioni navali e il più grande datore di lavoro nella Contea di Tulcea, ha annunciato di aver assunto 150 saldatori e fabbri vietnamiti, su un totale di quasi 300 lavoratori, il che rientra nel piano di “importazione” dell’azienda. Ciò serve per assicurare la forza lavoro del cantiere, che alla fine dell’anno dovrebbe contare 3200 dipendenti, in quanto sono previsti nuovi investimenti. I saldatori e i fabbri sono due figure di lavoratori di difficile reperimento sul mercato del lavoro perché i lavoratori con più esperienza hanno scelto di lavorare all’estero.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *