UE: accordo sui lavoratori distaccati

I Ministri del Lavoro degli Stati membri dell’Unione Europea hanno raggiunto i giorni scorsi un accordo sulla riforma della direttiva relativa ai lavoratori distaccati, dopo le critiche mosse da Francia ed Italia contro il dumping sociale in alcuni settori come quello dei trasporti e dell’edilizia, nei confronti dei paesi dell’est. Dopo un’ampia sessione di lavoro, i ministri hanno stabilito una durata del distacco di 12 mesi, che possono essere estesi per altri 6 su richiesta della società.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *