Split IVA: pagamenti tramite carta o contanti

Le operazioni effettuate tramite carta di credito/debito e tramite contanti rientrano tra i movimenti esenti dall’applicazione del nuovo regime di pagamento dell’IVA. La particolare procedura da seguire in questi casi per la liquidazione dell’IVA prevede il trasferimento sul conto IVA entro sette giorni dalla data della transazione. La stessa procedura si dovrà seguire per i pagamenti in contanti e in altri sostituti dei contanti. Nel caso in cui il trasferimento non avvenga nelle modalità stabilite sono previste sanzioni proporzionate al ritardo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *