Ristabilito l’obbligo di detenere registri dei debiti scaduti oltre i 30 giorni

Viene ristabilito l’obbligo per le aziende private di tenere un registro dei debiti in sospeso per più di 30 giorni con un importo pari o superiore ai 10.000 lei, attualmente in vigore solo per le società con capitale di minoranza, maggioranza o di proprietà statale. I registri devono essere tempestivamente inviati online e aggiornati di fronte a qualsiasi modifica, pena il pagamento di multe che vanno dai 1.000 ai 5.000 lei.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *