Progetto eco-smart da 700.000 euro nel settore 4

Tre sistemi basati sull’ecologia saranno sviluppati nel settore 4 nell’ambito di un progetto eco-intelligente di 700.000 euro con sovvenzioni del Fondo per la cooperazione regionale dello Spazio economico europeo e la Norvegia, secondo il governo locale.
Secondo il documento, i tre “laboratori verde” da sviluppare utilizzando i fondi SEE e della Norvegia in questa partnership avrà il tema comune Parco Naturale Vacaresti e riguarda: Parco Naturale Vacaresti – Sviluppo della zona situata a soli 5 chilometri dal centro di Bucarest e l’innovazione di gestione, quindi, questa area protetta, di grande valore in termini di biodiversità e dei valori educativi, può davvero diventare un’attrazione turistica d’Europa; “Giardino con l’acqua piovana” – nelle notizie, le autorità e le altre parti interessate nel progetto verranno pianificate e realizzate un impianto pilota per la raccolta delle acque piovane dalle aree adiacenti al Parco Naturale e li mira dopo un filtraggio ecologico di prova.
Il progetto copre anche la “pavimentazione permeabile”. Questa è un’altra idea innovativa che è stata recentemente studiata in altri paesi per ridurre la quantità di acqua piovana che entra nel canale della città. Pertanto, il marciapiede permeabile favorirà l’ingresso di parte della quantità di precipitazione direttamente nel terreno, citando la fonte citata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *