Profitti record per le imprese in Romania

I risultati riportati nei bilanci di 661.000 società romene, mostrano un profitto complessivo di 53 miliardi di lei, in crescita del 50% rispetto al 2015, e del 150% rispetto al 2014. L’utile netto complessivo è cresciuto del 15% su base annua, toccando i 93 miliardi di lei, mentre le perdite aggregate sono diminuite di 40 miliardi di lei, una decrescita del 13%. L’utile netto risulta essere 3 volte superiore a quello del 2014, e circa 20 volte superiore a quello del 2011-2012. In soli due anni, 2015 e 2016, il margine di profitto per le imprese romene è raddoppiato, risultato da attribuire in gran parte al decurtamento dell’IVA, dal 24% al 20%. Si registrano invece oscillazioni nei fatturati del settore energetico, mentre il settore farmaceutico ed automotive sono tra quelli che hanno goduto maggiormente dell’aumento dei consumi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *