Previsioni 2018 per il numero di permessi per lavoratori extra-UE

Il Governo Romeno sostiene l’inserimento di nuovi lavoratori extracomunitari come soluzione all’attuale crisi nel mercato del lavoro. Ad inizio 2017, il Governo aveva stabilito un tetto di 5,500 di permessi, per poi supplementare il numero di altri 3.000 permessi, mostrando una costante crescita del numero dei lavoratori non UE in Romania. Per il 2018 invece sono previsti circa 7000 permessi per lavoratori non-UE.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *