Nuovi obblighi per le agenzie di collocamento del personale

Nuovi obblighi nei rapporti con l’Ispettorato Territoriale di Lavoro (ITM) sono previsti per le società che funzionano come agenzie di collocamento di forza lavoro all’ estero. Secondo la legge 232/2017, l’agenzia di collocamento è un’entità giuridica costituita ai sensi della Legge della Società n. 31/1990, che possiede obbligatoriamente il codice CAEN 7810. In piu’, le agenzie di collocamento di personale saranno tenute a dichiarare ogni tre mesi la situazione dei contratti di intermediazione stipulati e le persone assunte all’ estero a seguito del collocamento. La legge entrerà in vigore dal 5 marzo 2018 e le agenzie avranno a disposizione 60 giorni per registrarsi nuovamente presso ITM nelle condizioni della nuova Legge.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *