Nominata l’azienda vincitrice per la costruzione del ponte sospeso di Braila

E’ stata nominata la vincitrice dell’appalto per i lavori di costruzione del ponte sospeso di Braila. Si tratta della joint venture tra la società italiana Astaldi SpA e la giapponese IHI Infrastructure Systems CO. Il contratto avra’ una durata totale dei lavori di 114 mesi. Una volta completato, il ponte sul Danubio di Braila sarà il più complesso lavoro di infrastruttura degli ultime 27 anni e sarà tra i primi cinque ponti in Europa, con una apertura centrale di 1.120 metri.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *