Modificato il modulo 086 per lo split IVA

Dall’inizio dell’anno, il sistema Split IVA è stato reso obbligatorio alle aziende che registrano debiti al pagamento dell’IVA e alle aziende insolventi. In più, però, è stata prevista l’implementazione volontaria di questo nuovo sistema, anche alle aziende che non rientrano in queste due categorie, e che vogliono beneficiare di una riduzione delle tasse pari al 5%. L’atto emesso venerdì dall’ANAF modifica la forma del modello 086, includendo tutte le varianti, ma anche le condizioni di rinuncia allo split dell’IVA.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *