Fondi europei per i gruppi di agricoltori

Nuovi fondi europei per gli agricoltori che decidono di unirsi e organizzarsi in gruppi di produttori attraverso la sottomisura 9.1 “Creazione di gruppi di produttori nel settore agricolo” che può erogare fino a 100.000 euro all’anno.Lo scopo degli investimenti sostenuti in questa sottomisura è di incoraggiare lo stabilimento e il funzionamento amministrativo delle associazioni di produttori, riconosciuti conformemente alle disposizioni della legislazione nazionale. Inoltre, gli investimenti collettivi si concentreranno sullo sviluppo di nuovi metodi per la conservazione di prodotti alimentari per aumentare la sicurezza alimentare dei prodotti più adatti alle esigenze del mercato e le modalità di utilizzo di trattamento delle acque reflue e la tutela dell’ambiente. Gli obiettivi della sottomisura principalmente vertono sull’adattamento della produzione e dei prodotti, la vendita e la stabilizzazione di regole comuni sulle informazioni di produzione. Il beneficio, non rimborsabile, sarà dato a seconda della percentuale di produzione commercializzata, da un 10% per il primo anno fino a diminuire al 4% nel quinto anno (aiuto statale decrescente).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *