La Romania verso l’energia pulita

Secondo quanto dichiarato dal Ministro per l’energia, Toma Petcu, la Romania non cesserà di produrre energia nelle termocentrali e continuerà ad utilizzare il carbone, ma nelle condizioni e in accordo con le decisioni della Commissione Europea allineate alla legge vigente. Il ministro ha sottolineato che l’interesse e’ quello di sviluppare il mix energetico, ma con il totale rispetto dell’ambiente, motivo per il quale ha deciso anche di avviare l’investimento nel Gruppo 5 Rovinari, il quale rispetta in maniera tassativa l’ambiente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *