La Romania punta sulla sicurezza energetica

In occasione dell’iniziativa “Big Three” svoltasi a Varsavia, il presidente Klaus Iohannis ha manifestato il desiderio della Romania di realizzare un collegamento Nord – Sud per il trasporto del GPL, e ha inoltre proposto l’utilizzo del gas liquefatto come fonte di energia alternativa, che permetterà di garantire la sicurezza energetica ai paesi interessati. Gli obiettivi della Romania sono quelli di attirare investimenti e sviluppare le infrastrutture, per creare un collegamento tra i paesi baltici e i Balcani.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *