Iva di 5% nel settore alberghiero e nella ristorazione

Il Ministero del Turismo cerca di migliorare il settore turistico in Romania e di promuovere il Paese come destinazione turistica attraverso una serie di misure che comprendono un aliquota pari al 5% per il settore alberghiero, della ristorazione, e per la locazione di terreno per il campeggio. Inoltre, al fine di sbloccare il turismo termale, le tasse per l’acqua geotermica e per l’acqua minerale naturale saranno pari a zero.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *