Investimenti di 62 miliardi di dollari in infrastrutture energetiche entro il 2040

Secondo lo studio promosso dal G20 e pubblicato da Global Infrastructure Hub in collaborazione con Oxford Economics, la Romania sarà chiamata ad investire 237 miliardi di dollari in infrastrutture entro l’anno 2040, dei quali 62 miliardi destinati a progetti in campo energetico e 18 miliardi nell’infrastruttura idrica. Un altro settore importante nel quale sono necessari ingenti investimenti, secondo quanto previsto nel rapporto del GIH, è quello ferroviario, che richiederà oltre 10 miliardi di investimento, anche se potrebbe beneficiare di una diminuzione di circa il 40% qualora venga mantenuto l’attuale trend positivo per l’ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *