I proprietari di terreni obbligati ad estirpare l’ambrosia

La legge 62/2018 sulla distruzione della pianta ambrosia e’ stata pubblicata nel Gazzettino Ufficiale ed entrerà in vigore dal 17 marzo. Nello specifico, ogni proprietario di terreno avrà l’obbligo di eliminare la pianta ambrosia dai terreni che possiedono. La motivazione risiede nel fatto di essere una pianta fortemente invasiva e che causa riniti allergiche agli esseri umani durante la sua fioritura, nel mese di settembre, provocando una riduzione della capacità lavorativa dei soggetti e aumentando l’assenteismo per congedo medico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *