Forte crescita del settore Food & Beverage

Secondo uno studio pubblicato da Cushman & Wakefield, la Romania è al secondo posto in Europa, dopo la Turchia, per potenziale di crescita nel settore del cibo e delle bevande (F&B). I consumi della popolazione, dei ristoranti, fast food, e caffè, trainano la crescita del settore. In Europa nel 2016 è stato speso l’equivalente di 796 miliardi di euro in cibi e bevande, mantenendo un tasso medio di crescita negli ultimi dieci anni del 4,2%. Per quanto riguarda i mercati in Europa centrale e orientale, la Turchia, la Romania, la Bulgaria, la Polonia e l’Ucraina continuano il trend positivo, con un tasso di crescita superiore alla media europea. La Romania ha ottenuto il secondo posto per quanto riguarda la crescita decennale, stimato al 7,2% per anno, e secondo le previsioni, otterrà la stessa posizione per il potenziale di crescita anche nel prossimo decennio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *