Dal 2021 i proprietari riceveranno certificati verdi di 200 euro / MWh prodotti

Uno degli emendamenti al progetto di legge di modifica e approvazione dell’ordinanza GEO 24/2017, che a sua volta integra la vecchia legge sul regime di sostegno per le energie rinnovabili, ha diverse disposizioni favorevoli ai produttori di energia da fonte fotovoltaica.
Il valore minimo di negoziazione di un certificato verde è di € 29,4, imposto dalla legge. Così, nel 2021, i proprietari di parchi fotovoltaici riceveranno solo circa 205 EUR per ogni MWh prodotto e consegnato nella rete, oltre al prezzo dell’energia fornita. I certificati verdi vengono acquistati dai venditori, che li trasferiscono poi nelle bollette dell’elettricità dei consumatori finali.
La capacità di energia rinnovabile della Romania di circa 5.000 MW riceve certificati verdi, allora i consumatori pagano attraverso fatture, di cui 3105 MW di eolico, 1.360 MW fotovoltaici, 342 MW idroelettrici e 142 MW biomasse e biogas.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *