Criteri di eleggibilità per il sostegno alla viticoltura

E’ stato elaborato un progetto di legge finalizzato a sostenere i richiedenti dei sostegni finanziari nel settore vitivinicolo. Oltre agli investimenti già accessibili per i produttori, sono stati inclusi anche gli investimenti per la costruzione di nuovi cantine, laboratori per il controllo qualità, costruzione di proprietà finalizzate alla presentazione, vendita e degustazione. Per la misura di investimento, il contributo dell’Unione Europea sarà pari al massimo del 50% dei costi ammissibili, mentre il contributo dei beneficiari dovrà essere pari ad almeno il 50%.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *