BVB, seconda borsa nell’Europa centrale e orientale

La Borsa di Bucarest torna ad emergere affermandosi come seconda Borsa dell’Europa centrale e orientale, dopo la Borsa di Varsavia. La BVB ( Bucarest Stock Exchange), negli ultimi 5 anni ha raggiunto un’ offerta di 1,1 miliardi di euro e anche se le partecipazioni romene al mercato dei capitali sono state tre volte inferiori a quelle polacche, la Borsa di Bucarest supera gli altri operatori dell’ Europa centrale e orientale in termini di valori netti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *