Bucarest potrebbe utilizzare pannelli solari per riscaldare l’acqua corrente

Il Municipio di Bucarest valuta l’ipotesi di applicare pannelli solari sugli edifici e sugli appartamenti per riscaldare l’acqua corrente, nell’ambito del progetto integrante la strategia sull’energia termica adottata dalla Capitale. Il progetto ha un costo totale stimato intorno ai 2 miliardi di lei e potrebbe portare ad un risparmio energetico pari a 91 milioni di euro all’anno. Circa il 25% dell’energia termica fornita potrebbe essere garantita attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili e i pannelli solari potrebbero fornire l’intero fabbisogno di consumo di acqua calda durante l’estate e coprire il 60% – 80% del fabbisogno durante l’autunno e la primavera.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *