Dal 2018 il salario minimo ammonterà a 510 leva

Il presidente della Commissione di Bilancio, Menda Stoyanova, ha annunciato che è previsto un aumento di 740 milioni di leva della voce “redditi” nel bilancio 2018. Per la prima volta si verificherà un forte aumento del salario minimo, che passerà da 460 a 510 leva. Circa 330 milioni di leva saranno destinati all’aumento degli stipendi degli insegnanti di circa il 15%. Oltre 100 milioni di leva verranno utilizzati per il pagamento degli stipendi dell’esercito mentre circa 60 milioni di leva saranno destinati per il pagamento degli stipendi della polizia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *