Approvati gli emendamenti per limitare i pagamenti in contanti

I legislatori hanno ridotto la soglia per limitare i pagamenti in contanti da 10mila leva a 5mila leva. Ciò è avvenuto dopo che il Parlamento ha approvato gli emendamenti in prima lettura della legge sull’imposta sul valore aggiunto. La soglia proposta è in linea con la politica adottata negli altri Stati membri dell’UE, dove solitamente il massimo pagamento in contanti è compreso tra i 2000 e i 3000 euro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *